Sardegna Contributi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

BENVENUTO IN SARDEGNA CONTRIBUTI

TUTTI I CONTRIBUTI E LE AGEVOLAZIONI PER LE IMPRESE

 

SARDEGNA: nasce FR.I.NET, un progetto finalizzato alla creazione di reti di imprese transfrontaliere che coinvolge le Regioni: Liguria, Sardegna, Toscana, Corsica, PACA (Provenza, Alpi, Costa Azzurra)

E-mail Stampa PDF

 

images/stories/frinet3.gif  Nell’ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera "ITALIA-FRANCIA MARITTIMO" nasce FR.I.NET, un progetto finalizzato alla creazione di reti di imprese transfrontaliere che coinvolge le Regioni LiguriaSardegnaToscana,  CorsicaPACA (Provenza, Alpi, Costa Azzurra)

  Il Progetto FR.I.NET - Francia Italia Net si propone di individuare aree dei territori coinvolti, in cui fare emergere reti transfrontaliere di impresa e agevolare il networking tra le aziende esistenti e la creazione di nuove imprese tecnologiche nell’ambito delle filiere economiche: nauticaturismonanotecnologieenergie verdi e blu e biotecnologie verdi e blu. 

  L’obiettivo del progetto, oltre a far conoscere alle imprese dei territori coinvolti le opportunità di mercato offerte dall’aggregazione di imprese in reti transfrontaliere, è quello di sviluppare e sostenere idee progettuali transfrontaliere nell’ambito delle filiere di riferimento e portare avanti progetti concreti di matching e collaborazioni che potranno essere sostenuti dalla Commissione Europea attraverso i prossimi Bandi del PO Marittimo (Interreg) 2014-2020 e riservati alle imprese delle regioni transfrontaliere. I principali destinatari del Progetto sono le PMI innovative di ciascun territorio di riferimento.  Beneficiari sono sia le imprese già esistenti che i  potenziali imprenditori che possono sviluppare start up innovative. I sistemi di innovazione locali/regionali/transazionali (poli tecnologici, parchi scientifici, Università, Centri di Ricerca, incubatori di imprese). Promocamera realizzerà le seguenti attività: .

Cinque Webinar (fruibili on-line) di approfondimento specialistico su approfondimento giuridico/fiscale sulle aggregazione di imprese Italia e Francia (15 settembre; good e bad practies di gestione di aggregazione di impresa (illustrate da un manager di rete con testimonial) (16 settembre); contesto politico di sostegno alle aggregazioni di rete in ambito europeo (22 settembre); focus sui bandi in uscita su INTERREG P.O. Marittimo 2014-2020(23 settembre).  La Raccolta di idee imprenditoriali innovative per la creazione di Reti di imprese transfrontaliere, che sarà attivata durante il Webinar del 30 luglio, durerà fino al 30 settembre. Si potranno presentare progetti di rete costituite da almeno 3 micro, piccole e medie imprese (appartenenti a 2 Stati membri, Italia e Corsica).

Le prime dieci idee imprenditoriali innovative selezionate riceveranno un’ attività di assistenza tecnica attraverso sessioni di coaching sviluppate in presenza e a distanza finalizzate alla strutturazione di un progetto di aggregazione transfrontaliero spendibile in altre occasioni di sostegno e finanziamento (PO Marittimo, internazionalizzazione delle reti, avvisi pubblici regionali, ecc.) attraverso attività finalizzate alla corretta progettazione delle attività, all’aumento della conoscenza reciproca e del legame fiduciario tra partner e all’acquisizione di un alto grado di consapevolezza delle potenzialità di internazionalizzazione delle attività di networking poste in essere.  Sarà possibile seguire il primo appuntamento di Webinair, previsto per il 30 luglio dalle ore 12.30 alle ore 14.30, anche nella sede di Promocamera (Via Predda Niedda 18) a Sassari.

Obiettive del Progetto sono: creare una rete di collaborazione tra organizzazioni del territorio, centri ricerca ed istituzioni pubbliche, far conoscere le opportunità offerte dall’aggregazione in reti,  sviluppare e sostenere idee progettuali di reti transfrontaliere, sostenere il networking tra le aziende esistenti e agevolare la creazione di nuove imprese tecnologiche, diffondere innovazione e aumentare la competitività a livello transfrontaliero. Beneficiari sono le imprese appartenenti alle filiere di riferimento, imprese appartenenti ai poli di innovazione, parchi scientifici e tecnologici, distretti industriali, start up innovative, potenziali imprenditori che, nell’ambito del Progetto, possono sviluppare start up innovative. PERIODO DI ATTUAZIONE: Ottobre 2014- Ottobre 2015. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: Programma Generazione Faber - Quarto bando per l'assegnazione di borse di sperimentazione nel campo della fabbricazione digitale, domande entro il 1 settembre.

E-mail Stampa PDF

images/stories/faber.gif   Sardegna: programma "Generazione Faber": al via il quarto bando per l'assegnazione di borse di sperimentazione nel campo della fabbricazione digitale. Borse Generazione Faber.

   Sardegna Ricerche, al fine di contribuire all'organizzazione di iniziative volte a promuovere la creativita, l'ingegno e il lavoro, assegna borse "Generazione Faber" per diplomati o laureati, inoccupati o disoccupati, interessati a realizzare in pratica le proprie idee o invenzioni presso il FabLab di Sardegna Ricerche e presso le altre sedi dei Fablab presenti nel territorio regionale e aderenti alla Fab Foundation.

Un FabLab e uno spazio ad accesso aperto dotato di strumenti e macchinari per la fabbricazione digitale (stampanti 3D, tagliatrici laser, fresatrici a controllo numerico, scanner 3D, etc.) in cui tutti coloro che hanno creativita, immaginazione e voglia di costruire e progettare possono realizzare i loro oggetti e le loro invenzioni. I FabLab rappresentano delle vere e proprie officine ispirate al modello dell'open source, del quale condividono la filosofia di scambiarsi liberamente progetti e conoscenze, dove e possibile acquisire competenze sulla fabbricazione digitale grazie anche all'assistenza operativa e tecnica offerta e frequentando corsi e seminari organizzati al loro interno. 

La borsa Generazione Faber è finalizzata a sostenere le persone che si trovano in stato di disoccupazione o inoccupazione supportandole nelle spese per acquisire servizi e materiali per realizzare il proprio progetto Ai candidati viene richiesto di realizzare materialmente un progetto il cui tema potra spaziare dallo sviluppo di un prototipo o di un processo, alla creazione di oggetti di design, al riuso di oggetti di produzione industriale facilmente recuperabili, passando attraverso la digital fabrication. I progetti presentati potranno riguardare qualsiasi tematica, ma dovranno rispondere a problemi della tecnica o a esigenze realmente avvertite o non ancora esplorate.  I progetti, per quanto possibile, dovranno essere realizzati utilizzando i piu comuni strumenti presenti nei FabLab, ossia stampanti 3D, laser da taglio, fresatrici, ecc..

La borsa prevede un importo massimo pari a 5.000 euro e non e rinnovabile ne prorogabile. Possono presentare domanda per accedere alla borsa diplomati e/o laureati che, al momento della data di presentazione della candidatura, possiedano i seguenti requisiti: residenza in Sardegna, possesso di un diploma o laurea,  disponibilita ad avviare il progetto presentato entro 10 giorni dalla comunicazione dell'assegnazione della borsa, essere disoccupati o inoccupati, non essere mai stati titolari di altre borse "Generazione Faber¨. 
Domande dal 28/07/2015 fino ad esaurimento fondi,entro il 1/09/2015. (Clicca quì per maggiori informazioni)
Leggi tutto...
 

SARDEGNA: Adesioni per la fiera TTI - Travel Trade Italia a Rimini. DOMANDE ENTRO IL 7 AGOSTO

E-mail Stampa PDF

images/stories/fiera.rimini.gif  La Regione Sardegna, tramite l'Assessorato del Turismo seleziona imprese da ospitare nello stand della Regione Sardegna alla fiera TTI (Travel Trade Italia), che si svolgerà a Rimini dall'8 al 10 ottobre 2015.

  Le imprese saranno selezionate, fino a un massimo di 25, tra quelle con sede operativa in Sardegna, in attività al momento della presentazione dell'adesione alla fiera e riconducibili alle seguenti categorie: - tour operator e agenzie di viaggio incoming; - consorzi turistici e club di prodotto; - strutture ricettive classificate; - società di servizi; - meeting industry; - bus operator; - società di gestione aeroportuali; - compagnie aeree; - compagnie di navigazione. 

Sarà a carico degli operatori la quota di partecipazione all'evento, pari a 700 euro.  La scheda di adesione dovrà essere inoltrata all'indirizzo pec Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  entro le ore 12 del 7 agosto 2015(Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: Fiera "Yachting Festival" di Cannes, adesioni entro il 20 agosto

E-mail Stampa PDF

  images/stories/cannes.gif"Yachting Festival" di Cannes, domande di partecipazione entro il 20 agosto. la Regione Sardegna, tramite l'Assessorato del Turismo ha pubblicato l'avviso di partecipazione al "Cannes Yachting Festival" che avrà luogo a Cannes dall'8 al 13 settembre 2015. 

  Sono invitate a partecipare, in qualità di co-espositori presso lo stand della Regione Sardegna, un massimo di 20 aziende che rientrano in una tra le seguenti tipologie: - consorzi turistici regolarmente costituiti e associazioni, anche non riconosciute, aventi un proprio codice fiscale e almeno 10 associati; - società di gestione dei porti turistici; - imprese esercenti attività di charter nautico; - imprese esercenti attività di diving; - sailing center; - società di servizi alla nautica di diporto.  

La quota di partecipazione di euro 100,00.  Le imprese interessate dovranno inviare la scheda di adesione esclusivamente tramite e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro il 20 agosto. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: pubblicato l'avviso per i contributi per assunzioni giovani in Italia o all'estero

E-mail Stampa PDF

  SARDEGNA: pubblicato l' avviso pubblico per l'individuazione dei soggetti attuatori di percorsi di mobilità professionale interregionale e transazionale attraverso l'attuazione del programma Garanzia Giovani nella Regione Autonoma della Sardegna.

L’obiettivo generale del “Piano di Attuazione Regionale Garanzia Giovani” è creare le condizioni per abbattere le difficoltà di transizione dai sistemi di istruzione e formazione verso il lavoro e favorire un inserimento qualificato dei giovani nel mondo del lavoro.  

La Misura è rivolta ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, che non sono iscritti a scuola né all'università, non lavorano e non seguono corsi di formazione che hanno aderito al Programma Garanzia Giovani e sottoscritto l’apposito Patto di Attivazione presso i Centri dei Servizi per il lavoro (CSL) della Sardegna.

Possono presentare la propria candidatura a diventare soggetti attuatori della Misura gli Enti pubblici o privati, in forma singola o associata (ATI o ATS costituita o costituenda.

Al soggetto attuatore è riconosciuto un contributo per l'attivazione di ciascun contratto da un minimo di 600 euro ad un massimo di 3.000 euro a seconda della tipologia di contratto attivato.

Al giovane è corrisposta una indennità di: mobilità interregionale (parametrata sulla base delle tabelle del “Catalogo Interregionale Alta Formazione 2013”), come contributo per i costi di viaggio e come una tantum per i costi di sussistenza, ove compatibili per spese non comprese nel contratto di lavoro e parametrate su oltre 600 ore, oppure una indennità di mobilità transnazionale (parametrata sulla base delle tabelle “Your First Eures Job”), come contributo per i costi di viaggio per il colloquio di lavoro e come contributo una tantum per il trasferimento (comprensivo delle spese di viaggio). L’indennità di trasferimento può essere incrementata in caso di candidati con disabilità e/o provenienti da contesti sociali o economici svantaggiati oppure interessati da temporanee difficoltà economiche (agevolazione supplementare per il trasferimento).

Scadenza domande 30/10/2015. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: nuovo bando sull'iniziativa "Jessica", finanziamenti per efficienza energetica e fonti rinnovabili, domande fino al 15 settembre

E-mail Stampa PDF

images/stories/sardegna.jessica.gif  Sardegna: possono essere presentate fino al 15 settembre le domande per il terzo bando relativo all’iniziativa Jessica (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas - Supporto europeo congiunto per gli investimenti sostenibili nelle aree urbane) – Fondo Energia. 

  L'iniziativa è stata sviluppata dalla Commissione europea e dalla Banca europea per gli investimenti (BEI), in collaborazione con la Banca di sviluppo del Consiglio d'Europa per promuovere gli investimenti sostenibili, la crescita e l'occupazione nelle aree urbane. 

L’obiettivo è quello di verificare la coerenza dei progetti di efficientamento e risparmio energetico ricompresi nei Piani di azione per l'energia sostenibile o altri strumenti di pianificazione integrata per lo sviluppo urbano sostenibile con i requisiti previsti dal Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale (Por Fesr).

I progetti la cui verifica risulterà positiva potranno essere presentati al Fondo di sviluppo urbano per la valutazione economico-finanziaria necessaria per ottenere i finanziamenti diretti all'efficientamento energetico e alle energie rinnovabili. 

I destinatari del bando sono l’amministrazione regionale, anche attraverso enti strumentali, agenzie e società in house, gli enti pubblici, anche attraverso agenzie e Società in house, le agenzie energetiche della Regione Sardegna e gli enti pubblici in forma di partenariato con soggetti privati. 

Ricordiamo che la Regione Sardegna ha aderito al Progetto Jessica nel luglio del 2011, sottoscrivendo l'accordo di finanziamento con la BEI e istituendo il Fondo di partecipazione Jessica Sardegna, con 33,1 milioni di euro destinati al "Fondo Energia" per interventi pubblici di efficientamento e risparmio energetico. 
(Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: seconda edizione di "Microincentivi per l'innovazione e la fabbricazione digitale", scadenza 11 settembre

E-mail Stampa PDF

images/stories/AGEVOLAZIONI/microincentivi.per.l-innovazione.jpg  Sardegna Ricerche ha avviato la seconda edizione di "Microincentivi per l'innovazione e la fabbricazione digitale", l'iniziativa che agevola le piccole e medie imprese operanti in Sardegna nell'acquisizione di servizi innovativi di importo economico ridotto e di utilità immediata.

 Il bando cofinanzia i progetti delle piccole e medie imprese per l'acquisizione di servizi di innovazione e di trasferimento tecnologico volti a: tutelare la proprietà industriale e contribuire alla protezione e alla valorizzazione economica dei brevetti delle micro, piccole e medie imprese, a sostenere i processi di sviluppo di nuovi prodotti e processi anche attraverso nuove tecnologie di prototipazione rapida, stimolare le imprese a un crescente utilizzo della fabbricazione digitale grazie all'accesso al FabLabdi Sardegna Ricerche e grazie alla collaborazione con i giovani artigiani tecnologici iscritti nella Banca dati maker di Sardegna Ricerche. 

Possono presentare domanda le piccole e medie imprese già costituite alla data di pubblicazione del bando, aventi le caratteristiche di PMI (Raccomandazione della Commissione Europea del 6 maggio 2003 n. 2003/361/CE), iscritte nel registro delle imprese e con sede legale e operativa in Sardegna.  Gli incentivi sono erogati a sportello, con scadenza fissata per l'11 settembre 2015 e comunque fino ad esaurimento fondi. 

Il bando prevede una dotazione finanziaria attualmente disponibile minima pari a 282.000 euro, oltre a ulteriori residui che si dovessero rendere disponibili. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

FONDI EUROPEI: NUOVE OPPORTUNITA' DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO PER LE IMPRESE OVUNQUE UBICATE IN ITALIA

E-mail Stampa PDF

  Sono in arrivo dalla Banca Europea nuovi apporti di liquidità alla Banche convenzionate per l'erogazione di finanziamenti a condizioni agevolate alle Imprese.

  In particolare vengono agevolati i progetti di crescita dell'impresa con capacità di innovare o rinnovare, creando valore aggiunto e sviluppo.
  Beneficiari dei fondi BEI sono le piccole e medie imprese di tutti i settori produttivi, ovunque ubicate. 
  È possibile finanziare fino al 100% di progetti di finanziamento. Il capitale viene erogato in un’unica soluzione e rimborsato a rate mensili o trimestrali. Durata massima 10/12 anni.
  E' richiesto ultimo bilancio con utile e previsioni di crescita positive, inoltre il fatturato realizzato nell'ultimo esercizio deve essere uguale o superiore all'importo del finanziamento che si intende richiedere.

Misura aperta. Procedura a sportello fino ad esaurimento fondi. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA:Microcedito, pubblicato nuovo elenco di beneficiari

E-mail Stampa PDF

  Regione Sardegna: approvato dall'Assessorato del Lavoro l'elenco delle domande ammesse ad accedere al "Fondo Microcredito FSE " 4° avviso del 25 agosto 2014. 

  La Sfirs S.p.A., soggetto gestore dell'intervento, notificherà ai nuovi beneficiari l'ammissione all'agevolazione, l'importo concesso e le relative condizioni contrattuali. 
L'Assessorato, inoltre, ha reso disponibile l'elenco delle domande non ammesse a finanziamento.
 (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

Dall'Europa 200 milioni per insularità e zone interne. Domande entro il 31 ottobre.

E-mail Stampa PDF

  Cooperazione Italia-Francia, dall'Europa 200 milioni per insularità e zone interne.

  Obiettivo comune delle Regioni coinvolte (Corsica, Sardegna, Liguria e le 5 province della costa Toscana, in più i dipartimenti francesi delle Alpi-Marittime e del Var, situati in Provence-Alpes-Côte d'Azur) è quello di superare i limiti dell'insularità con una particolare attenzione alle zone interne.

I primi 60 milioni saranno disponibili da subito anche per la Sardegna, con i bandi pubblicati entro il 31 luglio.

i progetti per intercettarli, tutti sottoscritti da un soggetto italiano e uno francese e con ricadute transfrontaliere, vanno presentati entro il 31 ottobre (90 giorni dalla pubblicazione dei bandi) da amministrazione regionale, enti locali, Università e imprese e devono essere conclusi in un periodo variabile fra i 24 e i 36 mesi. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

Sassari: nuovo regolamento per accedere ai contributi per favorire la partecipazione delle imprese iscritte alla Camera di Commercio di Sassari a fiere e mostre in Italia e all’estero

E-mail Stampa PDF

  Approvato il nuovo regolamento per favorire la partecipazione delle imprese iscritte alla Camera di Commercio di Sassari a fiere e mostre in Italia e all’estero.

 Dal 1 giugno 2014 è in vigore il nuovo "Regolamento per la concessione di contributi per favorire la partecipazione delle imprese a fiere e mostre in Italia e all'estero".
Il nuovo Regolamento introduce alcune sostanziali novità tra le quali si segnala la procedura che prevede l'invio della richiesta di contributo, a manifestazione conclusa, entro i 60 gg. successivi alla manifestazione.
Le Aziende interessate ad accedere ai contributi camerali devono pertanto presentare una sola richiesta a conclusione della manifestazione cui hanno partecipato utilizzando la modulistica resa disponibile sul sito camerale www.ss.camcom.it. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: 325 milioni per agevolare il lavoro e le attività produttive con la programmazione unitaria 2014-2020

E-mail Stampa PDF

sardegna.lavoro  Sardegna quasi 325 milioni di euro per la priorità Lavoro. E' stato approvato il quadro programmatico unitario delle risorse finanziarie stanziate nell'ambito della Strategia 1 - Investire sulle persone del PRS 2014/2019 - Priorità Lavoro.

  È questa la cifra complessiva delle risorse stanziate dalla Regione nell'annualità 2015 per combattere l’emergenza lavorativa in Sardegna.

Si tratta di somme provenienti da fonti finanziarie diverse - regionali per il 50,8%, europee per il 46,7% e statali per il 2,5% - concentrate verso un unico obiettivo: far ripartire il mercato del lavoro nell’isola. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: 127 milioni di fondi FSC con la delibera CIPE per il Piano Sulcis

E-mail Stampa PDF

PIANO SULCIS  Pubblicata nella Gazzetta ufficiale del 17 giugno la Delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) n. 31-2015 che assegna 127,7 milioni di euro, a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione 2007-2013, per la realizzazione del Piano per il Sulcis in Sardegna. Le risorse per l'attuazione del Piano per il Sulcis erano già state assegnate in via programmatica con la Delibera del CIPE n. 93-2012.

Il nuovo provvedimento, pubblicato in Gazzetta ufficiale il 17 giugno 2015, conferma l'assegnazione dell'importo complessivo di 127,7 milioni di euro, provenienti dal FSC 2007-2013, e definisce l'articolazione degli interventi finanziati.

Il Piano prevede due tipologie di destinazioni: una per un importo complessivo di circa 72 milioni di euro, per interventi sulle infrastrutture portuali, stradali e di collegamento e l'altra per circa 55 milioni di euro, riguarda diversi settori individuati attraverso il concorso di idee (call for proposal) per il Sulcis-Iglesiente. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

Sardegna: Promozione dei prodotti dell'artigianato sardo, al via le domande

E-mail Stampa PDF

Giovedì 11 giugno è stato pubblicato sul Buras l'avviso per la concessione di aiuti per l'acquisto di manufatti artistici destinati all'utilizzo e alla promozione dei prodotti dell'artigianato artistico sardo. Di conseguenza, le imprese interessate possono presentare le richieste di contributo.
Ricordiamo che i contributi a fondo perduto sono concessi dall'Assessorato regionale del Turismo per l'acquisto di manufatti artistici ad uso quotidiano, di arredo e per la realizzazione di spazi espositivi con prodotti di artigianato artistico sardo, espressione dell’identità locale.

L'avviso è rivolto alle imprese che gestiscono strutture ricettive in Sardegna.

Previsto un contributo in conto capitale del 90%, con un contributo massimo di € 50.000,00 per impresa beneficiaria. Scadenza 10 luglio. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

Sardegna, Microcredito: l’elenco delle nuove domande ammesse

E-mail Stampa PDF

   La Regione Sardegna, tramite l'Assessorato del Lavoro, ha approvato l'elenco delle domande ammesse ad accedere al "Fondo Microcredito FSE " 4° avviso del 25 agosto 2014.

   La Sfirs S.p.A., soggetto gestore dell'intervento, notificherà ai 111 nuovi beneficiari l'ammissione all'agevolazione, l'importo concesso e le relative condizioni contrattuali.

   L'Assessorato, inoltre, ha reso disponibile l'elenco delle domande non ammesse a finanziamento.

Quarto avviso per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del "Fondo Microcredito FSE" - POR FSE 2007-2013. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: Programma Flexicurity, pubblicato e modificato l’avviso. Previsti tirocinio, e un bonus alle imprese per l’assunzione di lavoratori svantaggiati.

E-mail Stampa PDF

    Il Programma Flexicurity propone azioni combinate finalizzate ad accompagnare una fascia di lavoratori svantaggiati, in un percorso di reinserimento nel mercato del lavoro, attraverso un periodo di tirocinio, e un bonus alle imprese per l’assunzione.

   Il primo Avviso si rivolge a circa 4.000 lavoratori disoccupati, che nel corso del 2014 sono stati definitivamente espulsi dal bacino della mobilità in deroga, perdendo il diritto a ricevere un sostegno al reddito.

   Il Programma è stato adottato con l’intento di assicurare sostenibilità sociale alla perdita del posto di lavoro e continuità di reddito, ridurre i tempi di lontananza dal mondo del lavoro, e favorire l’acquisizione di competenze utili a sostenere nel tempo le opportunità occupazionali. Le risorse sono pari a € 23.673.821.

Previste azioni per attivazione di tirocini di inserimento e/o reinserimento di durata di 6 mesi, con un orario di 30 ore settimanali a fronte del quale viene garantito un voucher mensile lordo di € 600,00 per un totale di €3.600,00 e erogazione di incentivi finalizzati all’assunzione mediante il riconoscimento di un bonus occupazionale alle imprese che assumeranno i soggetti destinatari dell’Avviso pubblico.

Il bonus occupazionale prevede un contributo diversificato a seconda del tipo di contratto che le imprese andranno ad attivare, così definito: a)  € 4.000 per assunzione a tempo pieno con contratto a tempo determinato o in somministrazione per 6-12 mesi;  b)  € 6.000 per assunzione a tempo pieno con contratto a tempo determinato o in somministrazione superiore a 12 mesi; c)  € 7.500 per assunzione a tempo pieno con contratto a tempo indeterminato. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA, NUORO: BANDO CONTRIBUTI INVESTIMENTI IN SISTEMI DI SICUREZZA 2015

E-mail Stampa PDF

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI RELATIVI ALLA REALIZZAZIONE DI SISTEMI DI SICUREZZA ANNO 2015: La Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Nuoro ha destinato la somma di Euro 50.000,00 per l’erogazione di contributi a favore delle imprese del territorio di competenza della Camera di Commercio di Nuoro, a sostegno degli investimenti per la realizzazione di sistemi di sicurezza (impianti di videosorveglianza), sostenute nell’anno 2015. Possono beneficiare dei contributi le imprese esercenti attività commerciale,industriale,artigianale e agricola.

Sono ammissibili a contributo le spese per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza principalmente mirati alla segnalazione alle forze dell’ordine del fatto criminoso in atto e anche con funzione di prevenzione passiva, sostenute successivamente alla presentazione della domanda e entro 30 giorni dall’accettazione della stess. Il contributo verrà erogato sarà erogato nella misura del 50% della spesa sostenuta per un massimo di € 1.000,00, aumentabile a € 1.500,00 nel caso si faccia ricorso alla connessione via satellite per le zone non coperte dal servizio ADSL. Domande entro il 10/07/2015. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA, EXPO: AL VIA IL BANDO DEI CONTRIBUTI PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE SARDE

E-mail Stampa PDF

Dal 4 giugno e fino al 30 agosto 2015 è possibile partecipare al bando dell'assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio per favorire l'internazionalizzazione delle imprese sarde in occasione di Expo 2015.L'avviso pubblico con procedura a sportello resterà aperto sino all'esaurimento delle risorse disponibili (500 mila euro) non oltre il prossimo 30 agosto.

L'iniziativa è rivolta ad aggregazioni di imprese sarde, che dovranno presentarsi nella forma di associazioni temporanee, di contratti di rete o di società consortile, con un minimo di cinque aziende.Le aggregazioni devono essere costituite prevalentemente da imprese artigiane (80%), iscritte all'albo territorialmente competente, con una quota minoritaria di aziende non artigiane pari al 20%.

Le agevolazioni finanzieranno progetti coerenti con la strategia lanciata dalla Regione: 'Sardegna Isola della qualità della vita'. Il contributo é pari al 75% dei costi ammissibili ad agevolazione e non può in ogni caso essere superiore ad Euro 100.000,00 per singola aggregazione beneficiaria. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: entro il 30 giugno Le domande di aiuto per la promozione del vino sui mercati dei paesi terzi

E-mail Stampa PDF

   La regione Sardegna tramite l'Assessorato dell'Agricoltura ha pubblicato il bando per la concessione degli aiuti destinati, per l'annualità 2015/2016, alla promozione dei Vini della Sardegna sui mercati dei paesi terzi.
   L'intervento, incluso nel programma di sostegno nazionale nel settore del vino, prevede, in particolare, il finanziamento di progetti regionali e multiregionali, di durata massima triennale, volti a promuovere tutte le categorie di vini a denominazione di origine protetta, a indicazione geografica protetta e con indicazione della varietà di uva da vino, purché destinati al consumo umano diretto. E' previsto un contributo del 50% o del 80% sulla spesa massima ammissibile.

Le domande dovranno essere presentate entro le seguenti scadenze: 30 giugno 2015, in caso di progetti multiregionali con la regione Sardegna capofila; 6 luglio 2015, in caso di progetti regionali. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: Fondo Regionale di Finanza Inclusiva, pubblicato il 2° avviso

E-mail Stampa PDF

La Regione Sardegna ha pubblicato il 2° avviso per il Fondo Regionale di Finanza Inclusiva del P.O. FSE 2007-2013 che è stato costituito con DGR n. 7/3 del 05.02.2013. Stabilita una dotazione di Euro 5.000.000 a valere sull’Asse I “Adattabilità” del P.O. FSE 2007-2013.

Il Fondo è destinato ad agevolare l’accesso al credito da parte dei soggetti svantaggiati, con difficoltà di accesso al credito e a rischio di esclusione finanziaria.

Il Fondo opera attraverso la concessione di una garanzia, sotto forma di controgaranzia o garanzia diretta, in favore delle imprese e degli operatori economici.

Il Fondo interviene in particolare al fine di superare le problematiche costituite dalla difficoltà per i beneficiari dei contributi o finanziamenti pubblici di poter accedere alle garanzie fideiussorie richieste dalla Pubblica Amministrazione per l’erogazione di anticipi e, più in generale, dall’impossibilità per il tradizionale mercato del credito e delle garanzie di supportare soggetti svantaggiati, con difficoltà di accesso al credito ed a rischio di esclusione finanziaria.

Beneficiari sono: a) i soggetti, siano essi imprese o agenzie formative, con difficoltà di accesso al credito ed a rischio di esclusione finanziaria, beneficiari di "contributi o finanziamenti pubblici" per la cui erogazione, a qualsiasi titolo, è richiesta da parte dell’Amministrazione Pubblica la presentazione di una polizza fideiussoria o fideiussione bancaria; b) i soggetti, con difficoltà di accesso al credito, che desiderino avviare un’attività imprenditoriale non supportata finanziariamente da un intervento agevolativo pubblico.
Possono accedere le piccole e medie imprese (PMI), comprese le microimprese, che abbiano una sede operativa in Sardegna o intendano aprirla e non rientrino siano imprese in difficoltà. (Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 

SARDEGNA: contributi per l’acquisto di manufatti artistici destinati all’utilizzo e alla promozione dei prodotti dell’artigianato artistico sardo

E-mail Stampa PDF

Sardegna: nuovi Incentivi per la realizzazione di postazioni per la promozione di prodotti espressione dell’identità locale” tramite l'avviso per "Concessione di aiuti per l’acquisto di manufatti artistici destinati all’utilizzo e alla promozione dei prodotti dell’artigianato artistico sardo".

Beneficiari sono le imprese che gestiscano strutture ricettive, ubicate in Sardegna e riguarda la concessione di contributi a fondo perduto per l’acquisto di manufatti artistici ad uso quotidiano, di arredo e per la realizzazione di Corner espositivi con prodotti di artigianato artistico sardo, espressione dell’identità locale. I manufatti realizzati dagli artigiani sardi, avranno la funzione di sensibilizzare maggiormente il turista mostrando oltre l’aspetto estetico-artistico anche quello di fruizione e di relazione con il territorio, con la cultura artigianale sarda e con gli Artigiani autori dei manufatti.
I prodotti artistici acquistati, devono essere realizzati da soggetti regolarmente iscritti all’albo degli artigiani presso una delle sedi camerali della Regione Autonoma della Sardegna ed essere presenti nel sito “Vetrina dell’artigianato Artistico” Previso un contibuto a fondo perduto pari al 90% delle spese ammesse fino ad un massimo di 50.000 euro. Scadenza domande entro il 10 luglio.
(Clicca quì per maggiori informazioni)

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 33

CHIEDI APPUNTAMENTO



AGEVOLAZIONI VIGENTI

REGISTRATI ORA O ACCEDI

Se non sei ancora Regitrato per accedere alle aree riservate e essere sempre informato delle novità registrati ora gratuitamente.

CONTRIBUTI PER CATEGORIE DI BENEFICIARI

CONTATTI

 

SARDEGNA CONTRIBUTI

Inviare una email a:

info@sardegnacontributi.it

Chiedi informazioni

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

CONTROLLA SE HAI I REQUISITI PER ACCEDERE AI CONTRIBUTI


Controlla se hai i requisiti per accedere alle agevolazioni

 

FINANZIAMENTI

CON I FONDI EUROPEI

PRE-FATTIBILITA' GRATUITA

INVIA IL MODULO

HAI UN PROGETTO IMPRENDITORIALE?

VUOI ESPANDERE LA TUA IMPRESA CON I FONDI BEI?

 

PER:

 
  • NUOVI INVESTIMENTI
  • RISTRUTTURAZIONI FINANZIARIE
  • CIRCOLANTE E SCORTE
  • LIQUIDITA'
  • CHIEDI INFO

 


 

 

CONTATTACI

CHIEDI APPUNTAMENTO

info@sardegnacontributi.it

 

ITALIA CONTRIBUTI

 

TI INTERESSA UN'ALTRA REGIONE?

NEWSLETTER GRATUITA

ITALIA

CONTRIBUTI

TUTTE LE AGEVOLAZIONI E I CONTRIBUTI REGIONALI, NAZIONALIE E E EUROPEE PER LE IMPRESE

 

CLICCA SOTTO PER INFORMAZIONI SUI CONTRIBUTI E APPUNTAMENTI IN ALTRE REGIONI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER SARDEGNA

NUOVA SABATINI

ISCRIVITI ALLE NEWSLETTER GRATUITE ESCLUSIVE PER LE TUTTE LE ALTRE REGIONI

CERCA NEL PORTALE

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE DEL SUD

 

FINANZIAMENTI

ALLE IMPRESE DEL SUD

Garanzia Gratuita

MCC o ISMEA

per:

INVESTIMENTO

LIQUIDITA'

CHIROGRAFARI

IPOTECARI

  • senza limite massimo
  • minimo 300.000 euro

Finanziamenti Riservati alle imprese di tutti i settori, compresa agricoltura e allevamento, già costituite da almento 3 ann, con un utile congruo dichiarato nel Modello Unico degli ultimi 2 anni

SONO AMMISSIBILI TUTTI I SETTORI PRODUTTIVI

CLICCA PER INFORMAZIONI

VERIFICA PRE-FATTIBILITA'

info@sardegnacontributi.it

 

 

 

HAI UN PROGETTO IMPRENDITORIALE?

CERCHI UN FINANZIAMENTO?

ALLORA

TI SERVE UN

BUSINESS PLAN

 

CONTATTACI

info@sardegnacontributi.it


Corporate

images/stories/AGEVOLAZIONI/corporate.gif

Finanziamenti agevolati

minimo 1.000.000

CHIEDI INFORMAZIONI

 

REGISTRATI ORA

Se non sei ancora Regitrato per accedere alle aree riservate e essere sempre informato delle novità registrati ora gratuitamente.





CHIEDI UN APPUNTAMENTO

ISCRIVITI ALLE NEWSLETTER GRATUITE ESCLUSIVE PER LE TUTTE LE ALTRE REGIONI

eskisehir emlak bioderma gunes kremi eskisehir rent a car flashabertr eskisehir emlak devletsiteleri anilar Eskisehir is İlanlari